LA "CITTA' DEI BAMBINI" DI SCHIO (VI) GRAZIE AL COMUNE, REGALA AGLI ALUNNI DELLA SCUOLE ELEMENTARI 2.000 LEGGII SCHIO (Vicenza), 20 marzo 2006 Più di 200 nell'Auditorium della Scuola Media Fusinato all'incontro di "Educazione alla salute" per alunni, genitori ed insegnanti tenuto dagli Ottici-optometristi Giorgio Bollani e Gianni Stefani rispettivamente responsabile della formazione e concessionario di zona dell'associazione P.E.A.S.. L'appuntamento promosso dal Comune di Schio, al quale hanno presenziato anche l'assessore all'istruzione Lina Cocco e la responsabile dell'Ufficio "Città dei Bambini" Roberta Filiaci, si inserisce nell'area di interventi "La Città dei Bambini" e precede la distribuzione di 2 mila leggii agli alunni delle scuole primarie di Schio.Per più di un'ora poi, l'ottico optometrista Giorgio Bollani, è riuscito a coinvolgere piacevolmente il pubblico con una relazione "interattiva", fatta di semplici esercizi, gesti da ricordare, suggerimenti e consigli, spiegando l'importanza di utilizzare leggii, matite e penne prismatiche al fine di facilitare una postura visiva corretta durante lo studio. "Troppo spesso i bambini e i ragazzi maltrattano la visione, con posture-visive troppo inclinate e ravvicinate, che possono stimolare modifiche funzionali e strutturali non desiderate come ad esempio la miopia e i difetti visivi asimmetrici, con soppressione parziale o totale della visione binoculare."- continua Giorgio Bollani - "l'utilizzo di un leggio come il LEGGICOMODO soprattutto durante la lettura e di penne o matite prismatiche come le TRIPLUS è un primo passo per il mantenimento di una postura visiva corretta per bene-stare sui banchi di scuola."
News 
Il progetto "Leggicomodo" rientra nella campagna di prevenzione P.E.A.S., il progetto di educazione alla salute che si propone di formare gli studenti ad abitudini salutari e posture quotidiane corrette partendo dal presupposto che tutte le persone che leggono e scrivono possono riceverne grandi benefici durante la loro attività.
L'Assessore Lina Cocco,durante l'intervento d'apertura, ha fatto notare lo sforzo economico che il Comune di Schio ha compiuto per permettere ai bambini di studiare in una posizione più idonea per la salvaguardia della schiena e della visione.
Momenti della conferenza cittadina a Schio. Assessore Lina Cocco, Gianni Stefani, Dott.saRoberta Schillaci, Giorgio Bollani.
Home Progetto Articoli Strumenti Video Contatti Notizie
Proteggi Educa Allena la tua Visione
P.E.A.V.
Contatore visite gratuito